Area sviluppo sostenibile e promozione territoriale

Ai sensi del Regolamento di organizzazione dell’Agenzia regionale per i Parchi n. 17 del 14/12/2012, quest’area si occupa di:
– predisporre e coordinare i progetti di sistema riguardanti le attività economiche sostenibili e compatibili che si svolgono all’interno delle AA.NN.PP., curandone al contempo la realizzazione;
– fornire assistenza agli enti di gestione per le attività di programmazione socio-economica e di marketing territoriale;
– contribuire alla promozione dei prodotti tipici, tradizionali, locali e biologici anche attraverso l’elaborazione di marchi di qualità;
– promuove lo sviluppo sostenibile per l’efficientemente energetico.

P.N.R. Appia Antica: Una giornata al Parco-Mercato prodotti Natura in Campo

L’Agenzia Regionale per i Parchiturale e il Parco Naturale Regionale Appia Antica organizzano, domenica 7 e lunedì 8 dicembre, l’evento “Una giornata al Parco”.
Durante la giornata si svolgeranno visite guidate sulla vita della Roma di ieri nella Roma di oggi, attività per bambini e all’interno dell’area dedicata e si terrà il mercato di prodotti biologici, tradizionali, tipici, “rari” e provenienti dalle Aree Naturali Protette della Regione Lazio.

 

Herbarium magico – Mostra fotografica sugli aspetti magici della natura

Sabato apre al Palazzo Baronale di Calcata la mostra Herbarium magico, organizzata in collaborazione con l’ARP – Agenzia Regionale per i Parchi e il Parco Naturale Regionale Valle del Treja.
La rassegna propone le fotografie di Marco Scataglini sul tema dell’ambiente naturale e in particolare della sua dimensione magica. Nelle immagini esposte emergono molte peculiarità delle piante, sia grazie alla simbologia connaturata nelle loro forme e colori, sia attraverso il richiamo al loro impiego nei riti alchemici medievali. Da queste immagini scaturiscono i dettagli di una natura fatta di bellezza e mistero, indagati ma non sempre completamente svelati, resta così una segreta aurea di magia. La mostra trasmette conoscenza, stimola curiosità e nei visitatori più sensibili suscita anche qualche emozione.
Caratteristica di questa mostra è la presenza di 11 fotografie con effetto tridimensionale. In questo caso la tecnologia riesce nell’incantesimo di trasportarci di fronte al tronco contorto di un ulivo o all’interno di una faggeta secolare e ci persuade di poter allungare la mano per toccare le foglie di un tiglio o una di una felce.
La mostra sarà visitabile nel Palazzo Baronale del Parco Valle del Treja, a Calcata, da sabato 11 ottobre a domenica 2 novembre, nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì ore 9-13; lunedì e giovedì anche 15-17; sabato 16-19; domenica 11-19. Ingresso libero.